Categorie
news

#LoSapeviChe…

Il Ministero dell’Ambiente, in collaborazione con la Guardia Costiera e Castalia, ha messo a disposizione 19 imbarcazioni della flotta antinquinamento e prevede il pattugliamento lungo tutte le coste italiane con una particolare sorveglianza alle foci dei fiumi e le aree marine protette.

L’obiettivo del progetto è quello di monitorare la quantità e la tipologia dei rifiuti galleggianti allo scopo di comprendere le cause del littering e individuare, in sinergia con le Istituzioni, le azioni da mettere in campo per prevenirlo.

Fonte: Raccoltalagiusta.it